Torna Kim DotCom, questa volta con Mega

Il numero uno di Megaupload, Kim Dotcom, ha creato un nuovo sito web di cloud e file-sharing. Il nuovo servizio si chiama Mega e consente agli utenti di caricare e memorizzare file di qualsiasi tipo. Praticamente, si tratta di un sequel di Megaupload, sito web per il quale lo stesso Kim era stato arrestato lo scorso gennaio.

Mega è andato online lo scorso fine settimana ed è stato lanciato con una festa decisamente sontuosa tenutasi nella casa di Kim Dotcom, in Nuova Zelanda. Lo stesso Kim, vero nome Kim Schmitz, ha detto che il nuovo sito è conforme alla legge e ha avvertito che qualunque tentativo di “buttarlo giù” sarebbero inutili. Secondo le parole di Kim, infatti, non c'è proprio nulla che può essere utilizzato a livello legale per chiudere il sito, dato che è assolutamente legittimo e ha il diritto di esistere proprio come Dropbox, Boxnet e altri.

 

Appena dopo che il nuovo sito è stato lanciato, Mega ha ricevuto 250 mila registrazioni di utenti, anche se la momentanea capacità del server ha portato al fatto che Mega è stato irraggiungibile per molti. In una serie di tweet, Dotcom ha detto che ogni utente dovrebbe avere 50 gigabyte di spazio gratuito, molto di più rispetto a quello offerto da servizi concorrenti.

 

Kim, nel corso delle ultime settimane, ha respinto le accuse di pirateria che gli sono state mosse e sta combattendo una battaglia legale per rimanere in Nuova Zelanda. L'udienza di discussione relativamente alla sua estradizione negli Stati Uniti si terrà a marzo. Inoltre, in un altro messaggio, Dotcom ha anche fatto sapere di essere al lavoro con gli avvocati e con la Electronic Frontier Foundation, che si batte su questioni relative ai diritti digitali, per ottenere l'accesso ai dati che sono stati sequestrati con Megaupload e restituirli agli utenti.

Altre Noizie Correlate sul mondo Web Hosting

Come scegliere un hosting aziendale

Se si sta pianificando la creazione di un nuovo sito ...

Web hosting: Windows o Linux?

Per chi vuole entrare nel mondo di internet ed avere ...

Perché scegliere Linux come OS per il proprio hosting

Sei alla ricerca di un buon servizio di hosting per ...

Come imparare a programmare in PHP

PHP è il linguaggio di programmazione web più diffuso al ...

Offerte hosting, acquista un hosting condiviso su HostMonster al 50%

Top-Cheap-Web-Hosting.com, uno dei più interessanti siti di comparazione dei servizi ...

Come scegliere un servizio di hosting per la propria azienda

E' forte la tentazione di volere, per il proprio business, ...

Cerca Domini Hosting