2013, l’anno del cloud hosting

Il 2012 è stato l'anno in cui è arrivato all’attenzione di tutti il cloud hosting. Si tratta di un “nuovo” tipo di hosting, che si trova ancora in una fase iniziale ma che sta iniziando a prendere piede rapidamente. Secondo gli esperti del settore, il 2013 sarà l’anno in cui i servizi di cloud hosting matureranno e saranno scelti da un numero sempre maggiore di persone, che lo acquisteranno al posto delle classiche infrastrutture di hosting web.

Il prossimo anno potremmo anche attenderci di vedere nuovi tipi di applicazioni distribuite sul cloud, in maniera particolare tanti servizi che vengono offerti a livello aziendale. Ci saranno tanti servizi di grande qualità che usciranno sul mercato. L’obiettivo sarà quello della condivisione di file, della condivisione di documenti, della collaborazione on line, che guadagnerà rapidamente forza ed interesse da parte delle imprese.

 

Quali sono i vantaggi di trasferire tutta o parte della propria attività sul cloud, sulla nube? Questa forma di hosting comporta molti vantaggi per l'utente finale, come ad esempio l'accesso ad una vasta gamma di applicazioni altrimenti non accessibile, inoltre si possono caricare on line tutti i propri file e condividerli in un unico luogo, per rendere accessibile i propri file a tutti i propri dipendenti e collaboratori. Molto interessante è la scalabilità on-demand delle risorse.

 

Oltre a questi vantaggi, il cloud computing ha anche alcuni rischi associati ad esso, che bisogna considerare prima di fare questo “grande passo”. Ad esempio, gli utenti non fisicamente in possesso dell’archiviazione dei propri dati, per cui si lascia la responsabilità e il controllo della memorizzazione dei dati al fornitore. Gli stessi utenti potrebbero diventare dipendenti dal provider di cloud computing, cosa che potrebbe comportare dei problemi dal momento in cui si volesse procedere con la migrazione dei dati nel cambiamento del fornitore di cloud. Inoltre, cosa accade ai dati se il proprio provider dovesse fallire ed uscire dal mercato?

 

Sono tutte considerazioni da fare se si vuole essere pronti al grande salto, il cloud nel 2013.

Altre Noizie Correlate sul mondo Web Hosting

Top10CloudStorage.com confronta i migliori servizi di cloud hosting

Top10CloudStorage.com ha rilasciato una interessante classifica che mette a confronto ...

I migliori hosting per le immagini

Tutti sappiamo quanto siano importanti le immagini in rete. Sia ...

Froxlor

Se sei un ISP, la necessità di dare ai propri ...

Cloud Computing, vantaggi e rischi

Il Cloud Computing è il termine usato per indicare l'uso ...

Arriva Plesk 11

Parallels, leader mondiale nel settore hosting e nei servizi cloud, ...

Miglior hosting 2012 per il Ruby on Rail

BlueHost, uno dei più grandi hosting americani, già eletto il ...

Cerca Domini Hosting