Come valutare la sicurezza di un hosting

Ci sono sicuramente molte aziende di webhosting in rete tra cui poter scegliere, alcune di esse sono ottime, altre meno. Soprattutto in questi ultimi periodi, la sicurezza è importantissimo. Ecco dunque come fare per scegliere un hosting in termini di sicurezza.

Per prima cosa occorre capire se il webhosting fa overselling delle sue risorse. Se arriva a proporre dei pacchetti da 100GB o anche più di spazio ad un costo decisamente basso, il servizio potrebbe sperare di attirare clienti offrendo grandi spazi sapendo che la maggioranza dei clienti non lo userà. Meglio evitare.

 

Quali metodi di accesso sono forniti? FTP semplice? Meglio evitare a tutti i costi. Piuttosto bisogna assicurarsi che sia fornito almeno un FTP cifrao, anche se è decisamente meglio usare una connessione SCP / SSH.

 

Quale versione di PHP è usata? Se l'hosting dovesse fornire solo la versione PHP 4 è meglio evitare l'hosting stesso, dato che si tratta di una versione non sicura. PHP 5.1 è invece una versione abbastanza recente, anche se PHP 5.2 sarebbe la scelta ottimale.

 

Tra le altre caratteristiche importanti di PHP sarebbe interessante che il proprio web hosting abbia Suhosin, una ottima estensione di sicurezza PHP che protegge contro i vari buffer overflow e altre insicurezze del PHP. Bisogna poi guardare alle funzioni disattivate, come exec, system pfsockopen, shell_exec, ini_restore, socket_accept, socket_bind, socket_create.

 

Infine occorre valutare la direttiva url_fopen , che permette la lettura di URL con la funzione PHP nota come fopen (). Tale funzione di solito è molto insicura a causa di errori di programmazione. Meglio dunque evitare quegli hosting che lasciano questa direttiva abilitata.

 

L'elenco di cose che abbiamo visto fino ad ora sono le principali da verificare con un fornitore di hosting sicuro. Come fare per poter capire se un hosting abbia o meno tali funzioni? La cosa migliore è sicuramente entrare in contatto con l'assistenza dell'hosting e chiedere loro cosa fanno per la sicurezza dei clienti.

Altre Noizie Correlate sul mondo Web Hosting

Miglior hosting 2012 per il Ruby on Rail

BlueHost, uno dei più grandi hosting americani, già eletto il ...

2013, l’anno del cloud hosting

Il 2012 è stato l'anno in cui è arrivato all’attenzione ...

Come migliorare la sicurezza di Wordpress

Wordpress è senza dubbio uno dei CMS migliori in assoluto: ...

Aruba lancia il cloud

Aruba aggiunge il servizio Cloud tra le varie proposte di ...

Hosting Solutions introduce nuovi certificati SSL

La sicurezza quando si parla di internet è fondamentale. Lo ...

Aruba sceglie SiteLock per la protezione dei siti web dei suoi clienti

SiteLock, leader globale nelle soluzioni di sicurezza relativa ai siti ...

Cerca Domini Hosting